“Il mio lavoro è creativo, e nella creazione vige il caos, ma nella produzione serve l’ordine e la chiarezza. Quindi ci vuole un giusto equilibrio tra le due fasi, una esiste per l’altra e l’altra per l’una, per realizzare qualunque cosa, ci deve essere la giusta quantità di tutte e due.”

“My work is creative, and in it’s creation there is chaos, but in the production there’s clarity and order. Balance is required between these two phases, one only exists because of the other and in order to create anything, there has to be the right amount of both”.

ESPERIENZE E PARTECIPAZIONI di GIULIANA MACCHIATI, prima di fondare la società Opera Citata:

  • 2000 Realizzazione di un’opera in vetro inciso su disegno di Tommaso Cascella, misure 240x85cm.
  • 1999 alla seconda edizione del “Salone Satellite” nel Salone del Mobile di Milano, con uno stand insieme al gruppo Ph9.
  • 1999 Studio, interpretazione e incisione di un carboncino di Paolo Aite, misure 120x60cm.
  • 1998 alla prima edizione del “Salone Satellite” nel Salone del Mobile di Milano, con uno stand insieme a Sandra Di Giacinto.
  • 1998 Roma “Arte in pentola” pentola di acciaio inox sabbiata.
  • 1997 Ferrara, mostra di monili in vetro “occhiali d’oro“.
  • 1997 Roma, mostra di oggetti in vetro riciclati, specchi e bottiglie d’olio.
  • 1997 Roma, “SUQ” mostra collettiva.
  • 1997 Roma, “MOA CASA” fiera di Roma, mostra collettiva.
  • 1996 Ferrara, mostra di bottoni e monili in vetro “occhiali d’oro”.
  • 1995 Roma, galleria “Il Narciso” mostra di 40 prototipi di collane in vetro.
  • 1995 Venezia, nel complesso delle Zitelle, mostra di oggetti in vetro.
  • 1995 Roma, Palazzo delle Esposizioni, su disegni di Pablo Echaurren mostra di gioielli in vetro.
  • 1994 Roma, galleria Giulia su disegno di Pablo Echaurren realizzazione di una vetrata “Pazzi a Palazzo”.
  • 1993 Faenza, Circolo degli Artisti su disegni di Pablo Echaurren mostra “Iconoclasta” realizzazione di due vetrate.

EXPERIENCES AND INVESTMENTS of GIULIANA MACCHIATI before founding the company OPERA CITATA:

  • 2000 Creation of glass engraved with a work Tommaso Cascella, measures 240x85cm.
  • 1999 to the second edition of the “Salone Satellite” in the Salone del Mobile in Milan, with a stand with the group ph9
  • 1999 Study, interpretation and recording of a charcoal Paolo Aite, measures 120x60cm.
  • In 1998 the first edition of the “Salone Satellite” at the Milan Furniture Fair, with a stand with Sandra Di Giacinto.
  • Rome 1998 “Art in the pot” stainless steel pot sandblasted.
  • 1997 Ferrara, exhibition of glass jewelry “gold spectacles.”
  • 1997 Rome, exhibition of glass recycled objects, mirrors and bottles of oil.
  • 1997 Rome, “SUQ” group show.
  • 1997 Rome, “MOA CASA” exhibition in Rome, group exhibition.
  • 1996 Ferrara, exhibition of buttons and glass jewelry “gold spectacles.”
  • 1995 Rome, the gallery “Il Narciso” exhibition of 40 prototypes of glass necklaces.
  • 1995 Venice, the whole of the Zitelle, exhibition of glass objects.
  • 1995 Rome, Palazzo delle Esposizioni, to designs by Pablo Echaurren exhibition of glass jewelry.
  • 1994 Rome, Giulia gallery designed by Pablo Echaurren realization of a stained glass window “Crazy at the palace.”
  • 1993 Faenza, Circle of Artists exhibition of drawings by Pablo Echaurren “Iconoclast” construction of two windows.